fbpx

Gung Bu

Mi è capitato di sentir spesso parlare della posizione dell’arciere, della “Bow and Arrow Stance“, in inglese. Nel mondo del Wing Chun italiano questa posizione è stata spesso sottovalutata se non proprio sottaciuta. Sarà perché viene studiata in profondità solo con il Luk Dim Boon Kwan o forse perché non c’è mai stato qualcuno interessato a pubblicare qualcosa in merito. Non lo so. A me farebbe piacere parlarne.
Partiamo dal presupposto che l’arco e la freccia sono due oggetti cui si fa spesso riferimento nel nostro mondo marziale, sia in sé (pensiamo al tiro con l’arco Zen), sia in riferimento a motti e concetti di base del Wing Chun, per esempio. Gli ideogrammi ad essi riferiti sono questi: 弓箭 [gōngjiàn], Gung Jin. 弓 [gōng] è l’arco. In Cantonese è /Gung/. Rappresenta un arco cinese (ha delle caratterestiche proprie), con le frecce al centro, pronte ad essere scoccate. 箭 [jiàn] è la freccia, in Cantonese /Jin/.
Ora, ricordiamoci un attimo che si differenzia sempre la posizione dal passo, quindi Ma da Bu. 马 [mǎ] è il cavallo, la posizione, e in Cantonese si legge nello stesso modo: /Ma/. 步 [bù] è il passo, in Cantonese /Bou/. Lo ricordo perché è sempre necessario dividere le posizioni dai movimenti, per capire qualcosa del complesso lavoro dei passi del Wing Chun (come di qualsiasi altra Arte Marziale cinese).
弓马 [gōngmǎ] è, in sostanza, la posizione fissa dell’arciere, di chi tira con l’arco. Lo troviamo poco spesso in questo senso, perché è una posizione che difficilmente si mantiene in combattimento o in un’azione prolungata. Non è un caso, infatti, che faccia riferimento all’azione del tiro con l’arco, che non è un’attività continua e costante dello scontro.
弓步 [gōngbù] Gung Bu è, quindi, il movimento che ci porta nella posizione dell’arciere. Nel Wing Chun lo troviamo spesso, sia come fase intermedia per compiere un passo a V (e altri), sia come posizione di passaggio nella forma con il bastone lungo (nell’azione di Lan Kwan).
Facciamo un esempio. Per ottenerla, è necessario effettuare un passo verso inistra con il piede sinistro. Stendere completamente la gamba destra; puntare il piede destro obliquamente in avanti con il tallone e la parte esterna del piede aderenti al suolo. La gamba sinistra è flessa con il femore parallelo al suolo e il ginocchio perpendicolare al tallone. Spingere il bacino avanti e mantenere il tronco eretto.
Successivamente possiamo allenare questa posizione tirando pugni, allenando il Wu Sau, facendo esercizi con il bastone lungo, rimanendo fermi, etc. Non c’è un modo solo per allenare la posizione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito utilizza i cookie. Proseguendo la navigazione del sito o confermando tramite il tasto "Accetto" ne accetti l'utilizzo. Se vuoi saperne di più: Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi